Il Pastore Maremmano Abruzzese

HOME

LA STORIA


Cane Corso


Gli impieghi del Cane Corso

Pastore
Maremmano
Abruzzese

Pastore Maremmano
Abruzzese
al lavoro

Dove Siamo

 

 


  Sono disponibili maschi per accoppiamento.
Cell. 338 2061285
 

 

 

 

Caratteristiche  morfologiche:
segni tradizionali di tipicità sono:  taglia grande (maschi da 68 a 75 cm al garrese, femmine da 60 68 cm ); testa forte e larga occhi a mandorla, assenza di pelle lenta in forma di giogaia o labbra abbondanti; manto bianco puro;naso, bordi labiali e rime palpebrali nere; pelo ricco e lungo fuorché sul muso, sulla fronte e sul lato anteriore degli arti ove risulta corto.
caratteristica dei maschi è un accentuato collare di pelo 
 

 

Primo piano di cucciolo 30gg

Primo piano di cuccioli 25gg

 

 


Elce femmina di 3 mesi


Furbo maschio 70 gg


Cuccioli di 20 giorni


Cucciolo di 25 giorni

 


Cucciolata di 50 giorni

 


Cuccioli di 40 giorni
 
 

 

 

<<< Con il sopraggiungere dell'autunno i greggi non possono più rimanere in montagna perché la neve impedirebbe la pastura, cosicché il bestiame viene portato giù a quota più bassa al clima mite delle pianure costiere. Oggi il tragitto viene fatto con appositi camion ma fino a quarant'anni fa tale migrazione, chiamata transumanza, si faceva a piedi e costituiva uno spettacolo grandioso vedere migliaia e migliaia di capi percorrere i fratturi, le apposite piste lunghe centinaia di chilometri che collegavano i pascoli estivi con quelli invernali. Questi si trovano principalmente nella Puglia settentrionale e nel Lazio. E così da ottobre a giugno si possono incontrare i nostri cani nelle grigie distese battute dalla tramontana delle maremme foggiane e della bassa valle del Tevere. Per adempiere alla sua funzione il Cane da Pastore Maremmano - Abruzzese deve manifestare certe virtù. In primo deve sentirsi legato al gregge e dare al contempo pieno affidamento di inoffensività verso le pecore. Può capitare che il pastore debba allontanarsi per qualche servizio e in tal caso deve avere la certezza che la situazione resti sotto controllo. Questo comportamento di non-vagabondare e di non-aggredire le pecore è tutt'altro che istintivo nella specie canina la cui natura lo porterebbe a fare tutto il contrario. Qui abbiamo perciò uno degli aspetti più caratterizzanti la razza in questione. Certo, l'azione di difesa, l'aggressione verso gli estranei, è un compito altrettanto importante ed è per di più la manifestazione più spettacolare dell'indole del cane da pastore ma si tratta di un istinto naturale a tutta la specie canina per cui non si può parlare di carattere specifico della razza. I sensi devono essere molto tesi per prevenire in anticipo ogni minaccia e se il terreno lo permette il cane da pastore si va a mettere su una prominenza da dove può spaziare intorno. Il portamento sonnacchioso che a volte si osserva nei cani al seguito del gregge non deve trarre in inganno riguardo alla loro percezione di ciò che attorno accade. Il terzo pregio è la capacità di affrontare quei formidabili antagonisti che sono il lupo, l'orso, e il ladro di bestiame. È facilmente intuibile la forza d'animo, non disgiunta da prestanza fisica, necessaria per cimentarsi con tali nemici. Fiere quali quelle suddette, oltre all'uomo stesso, incutono un naturale terrore nel cane in generale per cui bisogna apprezzare appieno quando due o tre cani da pastore si lanciano da soli contro un orso che tenta dì sottrarre una pecora, e, schivando le sue zampate, lo respingono nel bosco. Sulla prestanza fisica, qualità che spesso è nascosta sotto un manto talmente ricco da far sembrare tozzo il soggetto, basti pensare che due o tre cani affiatati riescono bene a catturare le volpi. In ultimo, ma non ultima virtù, è la resistenza contro le intemperie ed i malanni. Nella vita di pastorizia vige nel pieno suo rigore la selezione naturale: niente cure, niente veterinari, niente profilassi per i cani i quali o resistono con le proprie risorse alle malattie oppure inesorabilmente soccombono.

 

Tel. 0173 64857 - Cell. 338 2061285 Fraz. Valdoza n°1 12066 Monticello d'Alba (CN)